SOCIAL COWO
 
copertina-software-per-organizzare-lavoro

17 Set 3 software per organizzare il lavoro al meglio

Gestire in modo ottimale scadenze e mansioni non è sempre facile, ma con i software per organizzare il lavoro lo diventerà.

Gestire impegni, progetti e scadenze al meglio non viene spontaneo a tutti, soprattutto se si gestiscono team con molte persone o progetti con varie task.

Fortunatamente esistono diversi software per organizzare il lavoro in modo più ottimale possibile, sia in versione free che a pagamento e noi di Coworking Varese te ne vogliamo proporre tre che potrebbero fare al caso tuo.

Workplace è il software di collaborazione che Facebook ha creato nel 2017 per permettere ai membri di aziende ed agenzie di entrare in contatto ed organizzare lavoro, scadenze e task.

La piattaforma è molto simile alla versione classica di Facebook, contiene infatti la sezione “notizie” oppure la possibilità di mettere “like”, il tutto puramente pensato per un fine lavorativo.

Ad esempio le Informazioni importanti riguardanti un lavoro possono essere condivise nella sezione “notizie” e i colleghi possono lasciare in tempo reale dei feedback tramite interazioni e commenti.

Workplace esiste sia in versione Standard (gratis) che Premium.

2 Asana

Per rimanere sempre concentrati sugli obiettivi e sui progetti che possono far crescere il tuo business la piattaforma di Asana potrebbe fare al caso tuo.

Puoi pianificare il lavoro gestendo le scadenze e affidando le mansione ai singoli membri del team; puoi seguire i progetti in ogni fase e mappare ogni passaggio nel tempo. Inoltre puoi ottenere anche un’istantanea in tempo reale di quanto lavoro e mansioni hanno i tuoi collaboratori.

Per Asana esistono 4 tipologie di abbonamento: Basic (free), Premium, Business ed Enterprise.

3 Trello

L’ultimo software per organizzare il lavoro di cui ti vogliamo parlare è Trello, che permette di lavorare in modo più produttivo.

Possono essere create sia bacheche personali che di gruppo, ognuna con schede relative ai singoli lavori e check-list.  Ogni bacheca è suddivisa nelle sezioni “da fare”, “in elaborazione” e “fatto” così da essere sempre aggiornato sullo stato d’avanzamento dei lavori.

I prezzi di Trello si distinguono in tre abbonamenti: Gratis, Business Class e Impresa.

Hai mai provato un software di gestione del lavoro? Cosa ne pensi?

Rimani sempre aggiornato visitando il nostro blog!

Commenta con Facebook

commenti

Commenta con Google+

Coworking Varese
coworkingvarese@gmail.com